spot_img

Apple Pay si diffonde negli Stati Uniti

Il servizio Apple Pay si espande negli Stati Uniti: accettato da più circuiti

Dopo il debutto nel Regno Unito, il servizio di instant payment dell’azienda di Cupertino, Apple Pay, continua ad espandersi negli Stati Uniti.

La Apple ha stipulato accordi con nuove banche, che da ora supporteranno i pagamenti tramite Apple Pay e consentiranno di eseguire transazioni direttamente con il proprio smartphone.

Apple Pay supporta già circa quattrocento circuiti diversi, ai quali si sono recentemente aggiunti:

  • Bank of Idaho
  • Arlington Community Federal Credit Union
  • Vinton County National Bank
  • Pacific Service Credit Union
  • Statewide Credit Union
  • Charter Bank
  • Community Bank of Oak Park River Forest
  • Credit Union of New Jersey
  • Empower FCU
  • Gesa Credit Union
  • Mid-Missouri Bank
  • Owen County State Bank
  • Institution for Savings
  • Del Norte Credit Union
  • Forum Credit Union
  • Corporate America Family CU
  • Community Bank

Grazie ai nuovi circuiti aggiunti, il servizio Apple Pay continua la sua diffusione negli Stati Uniti, semplificando le operazioni di pagamento istantaneo.

Filippo iulianihttp://www.droppergen.net
Appassionati di tecnologia e di tutto ciò che ruota intorno al web 2.0. Web writer esperto ed Editore e di Droppergen.net e cacciatore delle ultime news dal mondo della tecnologia.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
3,035FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles