spot_img

L’arma segreta dell’Apple Music è la fornitissima libreria

Il 30 Giugno arriverà finalmente il servizio Apple Music.

L’arma segreta di Apple Music rispetto ai concorrenti è la libreria contenente ben 37 milioni di brani di cui la Mela dispone, lo riferisce The Wall Street Journal.

Apple si presenta al pubblico proponendo un servizio dedicato alla fruizione del programma. Oltre all’accesso on demand, infatti, l’applicazione offre una radio live 24 ore su 24 con speaker reali e un social network per interagire con gli artisti.

Ma il servizio rischia di essere fuorviante in termini di previsioni anche perchè prima degli album c’è il prezzo. E’ infatti Spotify a vincere su questo fronte, visto che propone uno streaming on demand gratuito e supportato dall’advertising.

La mela però non sta con le mani in mano, e propone gli abbonamenti per la famiglia: 6 account al prezzo di 14.99 dollari mensili. Bisognerà aspettare ancora pochi giorni per l’inizio della sfida. Chi la spunterà?

Filippo iulianihttp://www.droppergen.net
Appassionati di tecnologia e di tutto ciò che ruota intorno al web 2.0. Web writer esperto ed Editore e di Droppergen.net e cacciatore delle ultime news dal mondo della tecnologia.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
2,940FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles