Bambina italiana muore su aereo Lufthansa

0

Una tragedia è accaduta ieri, proprio su un volo della compagnia tedesca Lufthansa, che era partito da Shangai dirigendosi verso Monaco di Baviera, in Germania. Una bambina italiana è morta a bordo dell’aereo Lufthansa, mentre esso si trovava nei cieli della Russia. Nonostante il personale di bordo abbia provato a soccorrere la bimba di nove anni, cinese di origini italiane, purtroppo non c’è stato nulla da fare per la minore. Il pilota dell’aereo ha anche tentato un disperato atterraggio di emergenza nella Russia del sud, precisamente all’aeroporto internazionale di Krasnoyark, a Yemelyanovo, ma non è servito a nulla.

Attorno alle cinque (orario locale) l’airbus della Lufthansa è atterrato e ha chiesto rinforzi per affrontare l’emergenza, Non c’è stato nulla da fare: come ha riportato un dipendente portavoce della Lufthansa, la bambina non respirava e non c’era più alcun segno di battito cardiaco. I medici presenti hanno tentato di tutto per cercare di far riprendere il battito ma non hanno ottenuto alcun risultato.

Una volta atterrati, l’equipaggio dell’ambulanza che era accorso ha solamente potuto constatare la morte della piccola passeggera. L’emergenza si è trasformata in una tragedia inaspettata. Ancora non si sa cosa possa aver causato la morte della bambina, forse un malore.