spot_img

Benevento flagellata dal maltempo: citta’ fantasma

Il maltempo trasforma Benevento in una citta’ fantasma: paura a panico nella popolazione.

E’ stato dunque accolto l’appello lanciato ieri dal sindaco di Benevento, affinchè la cittadinanza abbandonasse le abitazioni delle contrade più colpite dallo scorso nubifragio. E cosi a Benevento dalle 21 di ieri sera in molti quartieri non si vede anima viva, e sembra di vivere in una citta’ fantasma. Nessuno in giro nelle zone a rischio, sia nelle periferie che in centro. I residenti hanno abbandonato in serata le abitazioni facendosi ospitare per lo più in casa di parenti ed amici. Sotto osservazione a Benevento il fiume Calore che nel corso della notte è esondato in alcuni tratti, allagando le zone più basse della città di Benevento, località Pantano e Ponte Valentino.

E’ allarme ancora a Benevento città già colpita dall’alluvione. Anche in provincia si registrano disagi: il comune di Castelpagano, colpito dalla bomba d’acqua di ieri pomeriggio, è isolato anche con le linee telefoniche. La situazione di emergenza durerà ancora alcune ore.

Filippo iulianihttp://www.droppergen.net
Appassionati di tecnologia e di tutto ciò che ruota intorno al web 2.0. Web writer esperto ed Editore e di Droppergen.net e cacciatore delle ultime news dal mondo della tecnologia.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
2,945FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles