spot_img

Casi di intossicazione da funghi in aumento , alcuni utili consigli per prevenire l’avvelenamento

Nel 2015 in Italia si sono registrati tantissimi casi di intossicazione da funghi e tanti stanno continuando ad essere segnalati alle autorità competenti. Si presume che l’aumento dei casi di intossicazione da funghi sia da attribuire al fatto che quest’anno c’è stata una crescita particolarmente ricca di funghi nei boschi italiani, che se da una parte rende felici gli esperti raccoglitori dall’altra parte presenta i suoi effetti negativi per i casi di intossicazione che inevitabilmente si registrano.

Soltanto nella giornata di domenica sono stati 4 i casi sospetti di intossicazione da funghi a Sassari, che sembra essere una delle città più colpite. Ecco alcuni suggerimenti dati dal dottor Faragò, per evitare un’intossicazione da funghi, cominciando dal raccogliere e consumare soltanto i funghi che si conoscono con sicurezza. Bisogna poi accettare consigli soltanto da persone qualificate e con esperienza dell’Ispettorato micologico dell’ASP o dei Gruppi micologici.

Inoltre, gli esperti consigliano di evitare di raccogliere funghi in zone di possibile inquinamento, come discariche e consumarli nel giro di pochissimo tempo, visto che i funghi sono alimenti facilmente alterabili.

Filippo iulianihttp://www.droppergen.net
Appassionati di tecnologia e di tutto ciò che ruota intorno al web 2.0. Web writer esperto ed Editore e di Droppergen.net e cacciatore delle ultime news dal mondo della tecnologia.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
2,956FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles