Hugo Boss: maxi sanzione in seguito ad incidente nello store

0
196

Il brand Hugo Boss pagherà una sanzione pari a un milione e 200 mila sterline (1milione e 600mila euro) per un incidente avvenuto 2 anni fa nell’Oxfordshire. Austern Harrison, un bambino di Bicester Village, si trovava in uno store di Hugo Boss con i genitori il 4 giugno 2013, era nel camerino con suo padre quando lo specchio si staccava dalla parete schiacciandolo: il bimbo sarebbe morto 4 giorni dopo. Il gigante della moda è stato condannato ad una pesante sanzione, ammettendo in toto la responsabilità dell’accaduto.

Da parte del brand Hugo Boss fu chiaro dall’inizio che la responsabilità dell’incidente che uccise il bambino ad Oxfordshire stava nella negligenza dedicata ai controlli. Il marchio aveva pagato in precedenza un indennizzo diretto ai familiari del piccolo, Simon e Irina Harrison. Il tribunale ha ora stabilito che la casa di moda dovrà pagare un milione e 200 mila sterline. Secondo i periti, lo specchio avrebbe dovuto essere fissato alla parete, mentre il pesante oggetto (circa 114 kg) era soltanto appoggiato.