spot_img

Il Big Ben di Londra rischia di cadere: tre anni di lavori per evitare il peggio

Addio al Big Ben di Londra se non ci saranno dei lavori

Ironia della sorte: il mezzo che più di ogni altra cosa simboleggia il passare del tempo, rischia di essere deteriorato proprio dal tempo. Parliamo del big ben, simbolo di Londra da 156 anni, che rischia letteralmente di cadere.

Anche l’orologio più famoso al mondo, simbolo stesso dell’intera Inghilterra, posto accanto il Tamigi nel campanile di Westmister, sede del parlamento britannico, rischia di sentire il peso dell’età; il Big Ben rischia di cadere: è stato appurato dopo i recenti lavori di manutenzione effettuati nei giorni scorsi, grazie a dei coraggiosi operai arrampicati a diversi metri di altezza per pulire l’orologio ed effettuare alcune riparazioni. Pare che ci vogliano addirittura qualcosa come 40 milioni di Sterline per restaurarlo ed evitare la sua caduta, pari a 55 milioni di Euro; una cifra esosa, così come il costo a livello di tempistiche dei lavori, ossia tre anni: vorrebbe dire insomma che, dopo 156 anni, per la prima volta i ritmi di Londra non sarebbero cadenzati e scanditi dai rintocchi del Big Ben.

Ma di contro, se non si procederà al restauro, piuttosto che tre anni il Big Ben starà in silenzio per sempre; il Parlamento sarebbe pronto ad approvare un’apposita legge per istituire un capitolo di spesa per far avviare i lavori. Il Big Ben quindi, a breve potrebbe essere interessato dai lavori: i rintocchi più famosi al mondo, vanno salvati e costi quel che costi.

Filippo iulianihttp://www.droppergen.net
Appassionati di tecnologia e di tutto ciò che ruota intorno al web 2.0. Web writer esperto ed Editore e di Droppergen.net e cacciatore delle ultime news dal mondo della tecnologia.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
2,951FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles