Livorno: l’investitore ubriaco ha dato schiaffi alla ragazza 17enne morta, a voi i commenti

0
192

Castagneto Carducci , comune di 8927 abitanti in provincia di Livorno. Indagato per omicidio colposo l’uomo che ha investito un gruppo di ragazzi il 31 luglio scorso dove ha perso la vita la 17enne Sara Milo di Firenze.

La madre della ragazza ferita Veronica , Gloria Gabriellini, racconta per La Nazione che le due ragazze erano per terra e l’uomo si è fermato dopo pochi metri e tornato indietro rendendosi conto che li stavano fotografando la targa. Si è messo adirittura a dare schiaffi a Sara e a Veronica dicendo che non era successo niente e di non fare finta, ma Sara Milo era morta.

Il 37enne di Castagneto Carducci è risultato positivo all’alcool test ed è denunciato per omicidio colposo. Non si è fermato a prestare soccorso come sostiene lui ,ma soltanto perche li stavano prendendo la targa.