spot_img

Maltempo in Calabria: disastro e danni a Brancaleone, chiusa la SS 106 e la ferrovia

Calabria, maltempo a Brancaleone: reggino isolato dopo l’alluvione

Dà un un po’ di tregua il maltempo in Calabria; la situazione a livello climatico oggi, in questo lunedì 2 novembre 2015, è in netto miglioramento ma sul campo restano danni e disagi, oltre che un disperso tra la popolazione.

La zona più colpita dal maltempo in Calabria è quella di Brancaleone; media locali parlano di autentico disastro per via della rottura sia della SS 106, la statale Jonica per intenderci, che della ferrovia e di fatto quindi per spostarsi da Reggio Calabria a Taranto bisogna compiere dei tragitti quasi impraticabili, isolando gran parte del reggino Jonico dal resto della Calabria. Un’emergenza importante quindi; tutto è successo nel giro di poche ore tra sabato e domenica: l’acqua ha fatto esondare diversi torrenti, i quali hanno poi travolto tutto nelle loro piene. Un disperso viene registrato sempre nel reggino e con il trascorrere delle ore diminuiscono le speranze di trovarlo in vita.

Il maltempo in Calabria ha picchiato davvero duro; ad adesso l’Italia fa i conti con un’altra alluvione e con un’altra zona da ricostruire.

Filippo iulianihttp://www.droppergen.net
Appassionati di tecnologia e di tutto ciò che ruota intorno al web 2.0. Web writer esperto ed Editore e di Droppergen.net e cacciatore delle ultime news dal mondo della tecnologia.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
2,940FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles