spot_img

Mercato del PC in crollo nel 2015

Il mercato del PC in crollo nel corso del 2015, a causa dei dispositivi mobili e del valore del dollaro.

Che il mercato dei Personal Computer non stesse benissimo lo avevamo già capito da tempo, e arriva l’ennesima conferma da parte delle società che effettuano gli studi di settore: il mercato del PC è in crollo anche per l’anno 2015.

Le conferme arrivano dalle società di studi di settore che danno per quest’anno una contrazione del 7% sulle vendite, contrazione che per i PC, in crollo da ormai diversi anni, rappresenta un altro duro colpo.

Il motivo è ovviamente quello della diffusione dei dispositivi mobili, tanto che ci sono molti utenti che addirittura non hanno un computer ma hanno uno smartphone o un tablet, persone che specialmente non hanno bisogno di un computer per lavorare.

ma il motivo del calo sarebbe anche dovuto al valore del dollaro, perché aumentando il costo delle materie prime aumentano i costi dei computer che, di conseguenza, vengono acquistati meno. La controtendenza dovrebbe arrivare all’inizio del 2016, con la diffusione di Windows 10. O, almeno, così si augurano i produttori.

Filippo iulianihttp://www.droppergen.net
Appassionati di tecnologia e di tutto ciò che ruota intorno al web 2.0. Web writer esperto ed Editore e di Droppergen.net e cacciatore delle ultime news dal mondo della tecnologia.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
2,956FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles