Mika: insulti omofobi a Firenze

0
193

Mika interviene personalmente su Twitter in seguito ad una scritta omofoba apparsa a Firenze: #rompiamoilsilenzio.

Un insulto omofobo sulla locandina del concerto che si terrà il 30 settembre prossimo a Firenze: l’affondo nei confronti del cantante Mika. L’artista, dichiaratamente gay, ha espresso il suo punto di vista su Twitter, e i fan hanno lanciato un hashtag, #rompiamoilsilenzio. La foto è stata scattata per strada da un fan e postata sul social network.

In un primo momento, Mika aveva deciso di andare oltre l’intimidazione, poi ha accolto la campagna lanciata dai fan, #rompiamoilsilenzio, scrivendo la sua opinione su Twitter: “L’amore fa quel che vuole, io non ho paura e nessuno deve averne”. L’artista, molto popolare e amato in Italia anche per le recenti partecipazioni in qualità di giudice a X Factor, ha deciso di intervenire anche per sensibilizzare su temi quali bullismo e omofobia.