spot_img

Milano: autista tram aggredito da un ubriaco

Milano, l’autista del tram viene aggredito da un 39enne ubriaco, ma l’Atm nega l’accaduto.

E’ stato aggredito da un 39enne ubriaco mentre guidava il tram in corso di Porta Vittoria, a Milano. L’aggressore, di origine peruviana, sarebbe salito a bordo del mezzo e avrebbe iniziato ad inveire contro l’autista provando ad entrare nella cabina di guida. Alcuni passeggeri sarebbero intervenuti per difendere la vittima, e una volante ha sedato l’aggressione accorgendosi dell’accaduto mentre il tram, nel frattempo, aveva arrestato la sua corsa.

La Azienda Trasporti Milanesi, tuttavia, nega che ci sia stata una reale aggressione. Atm avrebbe rilevato, infatti, che non vi sia stata alcuna aggressione, bensì un “allontanamento di una persona in stato di ebbrezza salito a bordo”. L’azienda parla di strumentalizzazioni, ed invita piuttosto a controllare le statistiche, che vorrebbero una diminuzione in quanto ad aggressioni di questo tipo: in calo del 30% dal 2010 al 2014.

Filippo iulianihttp://www.droppergen.net
Appassionati di tecnologia e di tutto ciò che ruota intorno al web 2.0. Web writer esperto ed Editore e di Droppergen.net e cacciatore delle ultime news dal mondo della tecnologia.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
3,031FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles