Rischio blocco traffico e taglio ai riscaldamenti a Milano: polveri sottili fuori media, targhe alterne dalla prossima settimana

Milano, polveri sottili troppo alte: rischio taglio ai riscaldamenti e blocco traffico

E’ oramai da sette giorni che Milano ha i valori sulle polveri sottili davvero molto alti, più della norma e più del previsto; si è dunque al limite della possibilità di introdurre il blocco del traffico ed una drastica diminuzione dei riscaldamenti.

Proprio così: a quanto pare, il Sindaco Pisapia potrebbe già da lunedì vagliare alcune proposte in un certo senso ‘obbligate’ in quanto la legge ordina, dopo un certo periodo di tempo in cui le polveri sottili sono al di sopra della media consentita, di introdurre determinati provvedimenti. Per l’appunto, si potrebbe procedere dalla prossima settimana al blocco totale del traffico, prima provando con l’introduzione delle targhe alterne e, se il meteo non viene a dare una mano con la pioggia (la quale non sembra essere prevista entro la prima decade di dicembre) allora si provvederà al blocco totale.

Ciò che potrebbe accadere da lunedì a causa dell’elevata concentrazione di polveri sottili nell’aria, è anche la diminuzione di erogazione di energia per i riscaldamenti, in modo da dimezzare o quasi le emissioni.

Filippo iulianihttp://www.droppergen.net
Appassionati di tecnologia e di tutto ciò che ruota intorno al web 2.0. Web writer esperto ed Editore e di Droppergen.net e cacciatore delle ultime news dal mondo della tecnologia.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
3,314FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles