Rodrigo Cerquetti è morto per un gesto d’amore

0

Nelle Marche, precisamente a Ponzano, un’auto ha investito il ragazzo in bicicletta. A segnare il punto dell’impatto erano i petali delle rose che il 18enne aveva acquistato per la sua ragazza.

Rodrigo Cerquetti, chiamato anche Ryan è nato a Buenos Aires, in Argentina, ma arrivato a Treviso da piccolo, studiava al corso serale del Palladio, indirizzo geometri e la sera faceva il deejay. Martedì sera, 28 Luglio, stava portando una rosa alla sua ragazza, ma all’improvviso il botto. Mancavano ancora pochi metri, per arrivare.

La tragedia è successa alle 22 a causa di un’Audi A3 diretta verso Volpago. Il conducente era un ragazzo di 29 anni di Montebelluna che adesso è accusato di omicidio colposo. La vittima stava indossando il giubbotto riflettente e aveva anche il faro della bicicletta acceso. Starà stato colpa anche della scarsa illuminazione in strada?

Purtroppo il suo gesto d’amore è gli risultato fatale.