spot_img

Sinjar è caduta, i kurdi riconquistano la città: l’ISIS indietreggia anche in Iraq

ISIS in difficoltà sia in Siria che in Iraq: i kurdi avanzano e conquistano Sinjar

Sinjar è stata riconquistata; è un grande evento per i curdi iracheni, per l’Iraq intero e per tutti coloro che tifano per un medio oriente finalmente riappacificato.

Sono per fortuna tempi duri per l’ISIS e per il suo fantomatico califfato, che sta indietreggiando su tutti i fronti; dopo otto mesi di avanzata, in Siria l’ISIS è in difficoltà nella provincia di Aleppo con la perdita della base militare di Kwneiress e l’avanza dell’esercito di Assad in tutta la parte ovest della seconda città siriana, così come l’ISIS sta perdendo terreno nel suo zoccolo duro della provincia di Al Anbar, in Iraq, dove Baghdad avanza ed ha circondato il capoluogo Ramadi. Adesso si aggiunge anche la perdita di Sinjar, città del nord dell’Iraq in cui vi avevano sede gli yazidi, minoranza etnica e religiosa maltrattata dall’ISIS a suon di uccisioni e deportazioni.

Non solo una presa simbolica, ma anche strategica; adesso l’ISIS non ha più vie di comunicazioni tra Mosul ed il nord del paese e si spera anche che gli Yazidi superstiti ed emigrati nel cuore del Kurdistan possano adesso tornare nelle loro case.

Filippo iulianihttp://www.droppergen.net
Appassionati di tecnologia e di tutto ciò che ruota intorno al web 2.0. Web writer esperto ed Editore e di Droppergen.net e cacciatore delle ultime news dal mondo della tecnologia.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
2,941FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles