spot_img

Jet russo abbattuto dai turchi in Siria, il fatto è avvenuto a nord di Latakia

Siria, jet russo abbattuto dai turchi: secondo Ankara aveva sconfinato, Mosca nega

Un jet russo sarebbe stato abbattuto dalla contraerea turca al confine tra la Siria e la Turchia; lo riferisce lo stesso primo ministro turco in una nota inviata dalla sua residenza ad Ankara.

Secondo il governo turco, il jet russo avrebbe violato lo spazio aereo della Turchia mentre si trovava nelle montagne Turcomanne, a nord della provincia di Latakia; in quella zona al momento, si concentrano le battaglie più violente della provincia sopra citata, con l’esercito siriano impegnato nell’avanzare contro i terroristi di Al Nusra. Inoltre partono proprio da Latakia i jet russi impegnati nei bombardamenti in Siria contro l’ISIS ed i terroristi; i due piloti raggiunti dal missile turco si sono catapultati fuori con l’eject, si parla di una vittima tra i due, mentre uno è sicuramente nelle mani di non precisate milizie turche al di là del confine siriano.

Il governo russo dal canto suo conferma l’abbattimento, ma nega lo sconfinamento; secondo Mosca, il jet abbattuto dai turchi era sopra lo spazio aereo siriano.

Filippo iulianihttp://www.droppergen.net
Appassionati di tecnologia e di tutto ciò che ruota intorno al web 2.0. Web writer esperto ed Editore e di Droppergen.net e cacciatore delle ultime news dal mondo della tecnologia.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
2,950FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles