spot_img

Attentato ad Ankara, 30 morti durante manifestazione pacifista

Ankara: al momento 30 morti a causa dell’attentato

Erano in piazza per chiedere pace ed hanno purtroppo trovato la morte; ci sono stati 30 morti ad Ankara, capitale della Turchia, dove un’esplosione si è verificata in mezzo la folla in questo sabato 10 ottobre 2015.

Il tutto è avvenuto stamane; centinaia di manifestanti si era radunati ad Ankara per chiedere lo stop al presidente Erdogan dei bombardamenti e delle rappresaglie contro il PKK ed i partiti curdi che sono in atto da diversi mesi. Improvvisamente, mentre si cantava e si inneggiava alla pace, una violenta esplosione scuote il centro di Ankara: per terra diversi corpi, macerie ovunque e subito la macchina dei soccorsi che ha provato a dare aiuto a chi era stato colpito dalla deflagrazione. Purtroppo si è intuito dopo i primi minuti che si sarebbe trattato di una tragedia; fonti mediche da Ankara fanno sapere che al momento risultano 30 morti, molto più alto il numero dei feriti.

Il governo turco si è subito riunito per discutere della faccenda; condanna da tutto il mondo politico turco, l’attentato cade in un momento molto caldo per la Turchia, con le elezioni del 1 novembre alle porte.

Filippo iulianihttp://www.droppergen.net
Appassionati di tecnologia e di tutto ciò che ruota intorno al web 2.0. Web writer esperto ed Editore e di Droppergen.net e cacciatore delle ultime news dal mondo della tecnologia.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
2,941FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles