spot_img

Bari: Michele Losacco muore sul lavoro cadendo dal settimo piano

Ancora da capire se sia stato un malore o il cedimento del ponteggio.

Triste destino per Michele Losacco, un operaio di 50 anni,  che ieri mentre stava lavorando su un ponteggio in via Dalmazia, nel quartiere Madonnella, poco prima delle undici è precipitato dal settimo piano, morendo sul colpo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che stanno visionando i filmati delle telecamere di videosorveglianza, il magistrato Chiara Giordano, gli ispettori Spesal. Secondo le prime ricostruzioni, l’operaio avrebbe perso l’equilibrio, precipitando nel vuoto.

Da capire ancora cosa abbia causato la caduta. Al vaglio degli inquirenti due possibilità: o un malore o il cedimento di una parte del ponteggio. A confermare la seconda un tavola di legno accanto alla salma sulla strada. Sconvolti i residenti e gli operatori commerciali della zona. Sul luogo dell’incidente, in mattinata è arrivato l’ex prefetto, ora assessore regionale Antonio Nunziante, per portare il cordoglio del presidente Michele Emiliano. L’uomo stava lavorando alla facciata del palazzo Rai. A stabilire le cause, sarà anche l’autopsia. L’uomo lascia due figli.

 

 

Filippo iulianihttp://www.droppergen.net
Appassionati di tecnologia e di tutto ciò che ruota intorno al web 2.0. Web writer esperto ed Editore e di Droppergen.net e cacciatore delle ultime news dal mondo della tecnologia.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
2,944FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles