spot_img

Biella, infermiera muore precipitando dalla montagna

Dramma di montagna, infermiera di 43 anni muore dopo essere precipitata da un sentiero

Si è conclusa in tragedia un’escursione di montagna per un’infermiera di 43 anni, Sudanna Mina, morta all’ospedale Cto di Torino per delle gravi ferite riportate in un incidente vicino al rifugio Coda ai Carisey, nella Conca di Oropa, vicino al Lago Mucrone, Piemonte centro-settentrionale.

L’incidente che ha conseguentemente portato alla morte di Susanna Mina, infermiera, è avvenuto ieri Domenica 20 Settembre alla quota di 2.280 metri. Le condizioni della donna erano apparse subito molto gravi per i soccorritori. Si tratta di una donna di 43 anni che ha prestato servizio di elisoccorso per il 118 salvando molte vite umane in circostanze simili a quelle in cui è stata rinvenuta sulla montagna. A dare l’allarme è stato un altro escursionista che l’ha vista precipitare dal sentiero che stava percorrendo. La donna era stata trasferita alla base operativa di Borgosesia, poi è stata trasferita al Cto di Torino dove è morta.

Filippo iulianihttp://www.droppergen.net
Appassionati di tecnologia e di tutto ciò che ruota intorno al web 2.0. Web writer esperto ed Editore e di Droppergen.net e cacciatore delle ultime news dal mondo della tecnologia.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
2,941FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles