Bolzano: Marianne Kerschbaumer scivola e muore trafitta da un coltello

0

La donna era andata per funghi, poi il malore e l’incidente.

Tragico epilogo in una giornata di raccolta funghi per Marianne Kerschbaumer che ieri ha perso la vita a Frangarto,  vicino Bolzano scivolando sul coltello che ha usato per la raccolta dei funghi. Tragica fatalità che gli è costata cara.  A lanciare l’allarme il cognato che non vedendola rientrare, è andato a cercarla, trovandola morta. Alla base dell’accaduto un malore che ha costretto la donna a correre e inciampare.

La donna, 63enne, stava raccogliendo dei funghi quando ad un certo punto ha avuto un malore ed è inciampata. Cadendo si sarebbe trafitta il petto con il coltello che teneva in mano.  Ferita e dolorante, si sarebbe estratta da sola la lama e tamponando la ferita con un fazzoletto avrebbe cercato di raggiungere la strada. Forse pensava di riuscire ad arrivare a casa e lì chiedere aiuto. Ma probabilmente la ferita provocata dal coltello aveva lesionato degli organi interni causando un’emorragia che l’ha portata alla morte. Decisiva l’autopsia che ha confermato il fatto.