Bomba aereo Air France con atterraggio d’emergenza in Kenya

0
Bomba aereo Air France con atterraggio d emergenza in Kenya
Air France diretto a Parigi obbligato a atterraggio emergenza in Kenya. A bordo 473 persone.

Air France diretto a Parigi obbligato a atterraggio emergenza in Kenya. A bordo 473 persone.

Kenya – Attimi di terrore su un aereo dell’Air France, partito da Mauritius e diretto a Parigi. Il velivolo, un Boeing 777, decollato alle 21:00 ora locale (le 18:00, di ieri, 19 dicembre 2015, in Italia) è stato costretto a un atterraggio d’emergenza in Kenya. A bordo del Boeing 777 dell’Air France, che doveva atterrare a Parigi alle 5:50 ora locale, c’erano bordo 459 passeggeri e 14 membri dell’equipaggio. Secondo quanto emerso, sull’aereo è stato dato un allarme bomba a seguito di una segnalazione da parte di un passeggero. L’uomo ha segnalato all’equipaggio dell’aereo dell’Air France uno strano ordigno depositato in bagno.

Subito sono state avvisate le autorità dell’aeroporto di Mombasa, in Kenya, dove l’aereo è stato fatto atterrare, evacuare e controllato dagli artificieri. Confermato che l’ordigno sull’aereo è una bomba con un timer già attivato. Attualmente, unità anti terrorismo della polizia del Kenya stanno interrogando alcuni passeggeri sospetti, tra i quali due musulmani. La compagnia dell’Air France ha dichiarato in un comunicato ufficiale: “L’Air France sta lavorando in stretta cooperazione con le autorità che stanno indagando per identificare la fonte della minaccia e la sua esatta natura”. Molto spavento per i 473 passeggeri, che sono rimasti sotto choc dopo l’esperienza.