spot_img

Cronaca Torino, chiesto ergastolo per Dorotea De Pippo per la strage di Caselle

Strage Caselle, Procura di Torino chiede ergastolo per ex colf

Famosa per essere la località che ospita l’aeroporto Sandro Pertini di Torino, Caselle nello scorso mese di gennaio 2014 è diventata tristemente nota per la strage in cui morirono tre persone all’interno di una villetta.

La strage di Caselle fu ideata, secondo la Procura di Torino, da Dorotea De Pippo; la donna è l’ex colf delle tre vittime che abitavano nella villetta: conosceva ogni angolo dell’abitazione ed ogni punto debole dove quindi penetrare ed attuare i cattivi propositi di rapina, culminata poi nel sangue.

Esecutore materiale della strage fu il marito della donna, il quale è stato condannato all’ergastolo in un altro procedimento giudiziario, riconosciuto quindi come colui che ha ucciso le vittime; ma per la pubblica accusa del tribunale di Torino, è stata Dorotea De Pippo ad aver ideato tutto e per questo motivo è stato chiesto l’ergastolo.

La donna dal canto suo si difende, ma secondo l’accusa è lei ad aver ordinato tutto: adesso si attende, dopo la richiesta di condanna all’ergastolo, la sentenza di primo grado.

Filippo iulianihttp://www.droppergen.net
Appassionati di tecnologia e di tutto ciò che ruota intorno al web 2.0. Web writer esperto ed Editore e di Droppergen.net e cacciatore delle ultime news dal mondo della tecnologia.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
2,950FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles