spot_img

Piedimonte Matese, crolla impalcatura e muoiono due operai precipitati da 8-10 metri di altezza

Antonio Atzeri, 56 anni, e Tammaro Albino, 48 anni, sono morti ieri pomeriggio in seguito ad un terribile incidente avvenuto sul posto di lavoro. Il fatto è nello specifico accaduto a Piedimonte Matese, comune italiano della provincia di Caserta in Campania dove Antonio e Tammaro stavano lavorando al restauro della facciata della basilica pontificia Santa Maria Maggiore, dedicata a San Marcellino il patrono di Piedimonte Maltese. Nello specifico ecco quanto accaduto.

Antonio Atzeri e Tammaro Albino stavano montando una impalcatura alta per quindici metri quando la struttura ha improvvisamente ceduto e i due operai sono precipitati sul suolo da un’altezza di circa 8-10 metri. Una vera e propria tragedia, e nella caduta uno dei due operai si è schiantato contro una delle auto parcheggiate mentre invece l’altro operaio è finito sotto dei tubi di ferro.

Purtroppo nessuno dei due operai è riuscito a sopravvivere alla caduta e sul posto, in seguito al terribile incidente, sono intervenuti i carabinieri e i vigili del fuoco. Oltre alle due vittime sul luogo era presente anche un terzo operaio che però, fortunatamente, ha riportato solamente piccole ferite.

Filippo iulianihttp://www.droppergen.net
Appassionati di tecnologia e di tutto ciò che ruota intorno al web 2.0. Web writer esperto ed Editore e di Droppergen.net e cacciatore delle ultime news dal mondo della tecnologia.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
2,942FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles