spot_img

Pineto: morto bimbo di 9 anni mentre giocava a calcio

Marco Calabretta, il baby calciatore di 9 anni soffriva di una malformazione congenita al cuore. La procura  ha indagato il medico che ha rilasciato il certificato di idoneità sportiva.

Marco Calabretta non ce l’ha fatta. Il ragazzo è deceduto in ospedale dopo che venerdi durante l’allenamento dei Pulcini del Pineto allo stadio comunale ha avuto un malore. Il ragazzo aveva una malformazione congenita al cuore e nessuno mai se ne era accorto. L’indagato per la morte del piccolo Marco Calabretta è un medico sportivo di fuori regione che nei giorni scorsi ha firmato il certificato di idoneità sportiva non agonistica, così come previsto dalla normativa per i bambini sotto i 12 anni.

Il fatto è accaduto venerdi alle 17 quando il piccolo nel bel mezzo dell’allenamento  ha cominciato a respirare affannosamente e si è accasciato in campo. L’ambulanza è arrivata in pochissimo tempo ma quando il piccolo è arrivato al pronto soccorso dell’ospedale di Atri le sue condizioni sono subito apparse drammatiche. I medici hanno cercato di rianimarlo in tutti i modi, ma ogni tentativo è stato inutile. Bandiere a mezz’asta e lutto cittadino a Pineto, le condoglianze dei sindaci di Atri e Silvi

 

Filippo iulianihttp://www.droppergen.net
Appassionati di tecnologia e di tutto ciò che ruota intorno al web 2.0. Web writer esperto ed Editore e di Droppergen.net e cacciatore delle ultime news dal mondo della tecnologia.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
2,951FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles