spot_img

Pordenone: Yongxin Wu uccide consuocera e nipote con un’accetta

L’omicida trovato dalla Polizia subito sporco sporco di sangue.

Una follia quella accaduta stanotte a Pordenone dove  Yongxin Wu ha ucciso con un accetta due donne, madre e figlia, per motivi ancora da decifrare. Le due, di 46 e 22 anni, gestivano un bar in zona e sono state colpite con dei fendenti al collo. A ritrovarli la Polizia che allertati da alcuni vicini, disturbati dalle urla, si sono piombati sul luogo del delitto e fatta la terribile scoperta.  A fermare l’omicida un connazionale che ha litigato con lui in strada attirando l’attenzione del vicinato.

L’omicidio si è materializzato in uno stabile di viale Marconi 19. L’uomo 57 enne, è salito nel loro appartamento in centro a Pordenone assassinando le due donne  di 46 e 22 anni con dei fendenti al collo, con ogni probabilità inferti con un’accetta. L’allarme è stato lanciato da un passante che ha notato due stranieri che gridavano a bordo strada. Sul posto sono giunti polizia e carabinieri e intuito uno di loro fosse sporco di sangue sono saliti nell’appartamento e fatto la terribile scoperte. Le due donne gestivano un bar, il movente sarebbe di natura economica.

Filippo iulianihttp://www.droppergen.net
Appassionati di tecnologia e di tutto ciò che ruota intorno al web 2.0. Web writer esperto ed Editore e di Droppergen.net e cacciatore delle ultime news dal mondo della tecnologia.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
2,940FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles