Ragazza 28enne fa sesso con il suo cane e finisce in ospedale: dovrà essere operata per gravi lesioni all’utero

0

Si chiama “zooerastia” l’impulso ad avere rapporti sessuali con animali, ed è questo, si pensa, il caso di una ragazza di Torre Annunziata che ha sentito il bisogno di fare sesso con il suo cane, un dalmata, ma che ha dovuto chiamare il 118 perché ha avuto gravi conseguenze: è rimasta, infatti, attaccata al cane, per via della maggiore viscosità del liquido seminale, rispetto a quello umano, che ha fatto effetto colla.

Per staccarsi, la ragazza ha dovuto letteralmente strapparsi i tessuti e dovrà essere sottoposta a interventi chirurgici di ricostruzione. Non si hanno notizie dell’animale, né la ragazza ha espresso alcun commento rispetto alla vicenda, ovviamente.
Il rapporto sessuale con animali, non è una cosa così rara, essendo praticata piuttosto frequentemente da pastori che trascorrono lunghi periodi di solitudine con le pecore o in casi di depravazione, con vari animali, cavalli e quant’altro;

Molti casi sono descritti in letteratura, l’unica domanda che ci viene spontanea: ma questa benedetta ragazza, non poteva trovarsi un qualsiasi ragazzo che, almeno, l’avrebbe anche baciata.