spot_img

Taurianova, trovato senza vita il corpo del disperso Salvatore Comandè

E’ stato trovato privo di vita il corpo di Salvatore Comandè, l’uomo di 43 anni che dallo scorso sabato, 31 ottobre, risultava essere disperso. L’uomo nello specifico si trovava a viaggiare all’interno della propria automobile insieme alla figlia diciassettenne quando, all’improvviso, mentre si trovavano ad attraversare il torrente San Nicola a Taurianova, comune italiano della provincia di Reggio Calabria, in Calabria, sono stati travolti in seguito all’esondazione del torrente stesso.

La figlia diciassettenne è stata subito soccorsa da coloro i quali si trovavano sul posto e che hanno assistito alla scena mentre invece l’uomo, trascinato dal torrente, era stato dichiarato disperso. La speranza era quella di poterlo trovare ancora in vita ma purtroppo non è stato così e nella giornata di ieri il corpo di Salvatore Comandè è stato ritrovato privo di vita dai vigili del fuoco sull’argine del torrente San Nicole, e nello specifico a circa alcune centinaia di metri a valle del punto in cui era stato travolto.

L’ennesima tragedia causata dal terribile maltempo che in queste settimane sta investendo l’Italia intera.

Filippo iulianihttp://www.droppergen.net
Appassionati di tecnologia e di tutto ciò che ruota intorno al web 2.0. Web writer esperto ed Editore e di Droppergen.net e cacciatore delle ultime news dal mondo della tecnologia.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
2,940FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles