Veneto: frana in Cadore lungo il torrente Rusecco, due morti

0
243

A causa della frana in Cadore sono stati trovati due corpi senza vita nella località montana.

Ieri sera è partito l’allarme e i soccorsi dopo aver raggiunto il parcheggio della seggiovia di San Marco hanno trovato moltissime macchine travolte. Il soccorso alpino del Veneto non si è perso d’animo e si è messo subito alla ricerca di possibili vittime lungo il torrente.

Infatti sono stati recuperati due corpi, uno dei quali di un possibile turista polacco che risultava disperso dopo la frana che si è abbattuta a San Vito di Cadore. Per fortuna la moglie della prima vittima è stata portata in salvo dagli operatori ed è stata portata in ospedale di Pieve di Cadore.

Intanto proseguono ulteriori ricerche da parte degli operatori del soccorso alpino e dei carabinieri per accertare che non ci siano altre vittime e feriti.