Un calciatore su tre è depresso: indagine shock della FifPro

0

Rapporto del sindacato dei calciatori: la depressione è una malattia che coinvolge sempre piu calciatori

Emerge oggi un rapporto scioccante da parte del sindacato mondiale dei calciatori (FifPro): pare infatti che un calciatore su tre sia depresso. Per arrivare a questi risultati, pubblicati dalla redazione di Sportal, sono stati analizzati i casi di 607 atleti in attività e 219 ritirati per un totale di 826 elementi. Ebbene  il 38% dei calciatori ha dichiarato di soffrire di depressione, il 35% di averne sofferto. Ed ancora il 23% degli intervistati ha disturbi legati al sonno, mentre il 28% paga le conseguenze dell’abuso di alcol. Insomma per i calciatori non sono affatto tempi buoni. La depressione è un male che ormai non conosce piu categorie professionali.

E in Italia ? I calciatori del nostro paese sono tra i meno depressi.L’Italia non figura tra i Paesi presi in considerazione dallo studio, così come l’Inghilterra e la Germania. Tra gli 11 Stati figurano invece Francia e Spagna, oltre a Belgio, Cile, Finlandia, Giappone, Norvegia, Paraguay, Perù, Svezia e Svizzera.