Valle d’Aosta: incredibile ma vero, apparse le meduse nei laghi alpini

0

Pensavate, cari lettori, che l’unico effetto collaterale del caldo record di questa estate sia soltanto quello inerente i vostri sudori e le continue docce? Sbagliato! In Valle d’Aosta il caldo ha portato le meduse.

Proprio così: per la prima volta, sono apparse nei laghi alpini delle meduse. Le meduse, come sappiamo, sono esemplari che si muovono in acque calde; le troviamo di solito infatti tra luglio ed agosto vicino le rive dei mari siciliani o sardi, nei giorni più caldi è possibile imbattersi nelle meduse sugli altri litorali italiani.

Ma il caldo di questa estate 2015, ha spinto le meduse ad addentrarsi fino ai torrenti ed ai fiumi della Liguria e, da qui, a spingersi verso i laghi alpini. Si tratta di un avvistamento assolutamente mai registrato fino ad ora, è storia! Il tutto si è verificato nel lago da cava del Golf Les Iles di Brissogne, a pochi chilometri da Aosta. Il ritrovamento delle meduse, ha spinto in zona diversi fotografi e curiosi.