Madonna e i suoi ritardi: lo rifà a Brisbane e mette in ridicolo una fan

0
Madonna ritardo a Brisbane
Madonna e i suoi ritardi: lo rifà a Brisbane e mette in ridicolo una fan

Sembra che l’Australia sia condannata a dover subire i persistenti ritardi della popstar Madonna, la quale è stata nuovamente criticata, dopo quello di Melbourne, per un ritardo di tre ore a Brisbane, dove si doveva esibire in una delle sue solite performance. La cantante di fama mondiale se la prende con i fans alterati e, come se non bastasse, mette in ridicolo una di loro, strappandole il corpetto.

Dopo l’imbarazzante performance di Melbourne, la popstar lo rifà a Brisbane

Madonna, soprattutto ultimamente, si è resa famosa per i suoi ritardi, ma non si tratta di ritardi di 5 minuti, ma di 3 o 4 ore. Già all’ultimo concerto australiano, la popstar si era presentata con quattro ore di ritardo e in visibile stato alterato. Aveva fatto scandalo il suo abbigliamento da clown, con tanto di lacrime in ricordo del figlio Rocco, la causa del suo atteggiamento delle ultime settimane. La Ciccone aveva voluto mostrare i suoi sentimenti attraverso quel costume, dal momento che, come descritto da lei, i clown devono sempre nascondere il loro dolore dietro a un, il più delle volte, finto sorriso. Ed è così che la cantante si è difesa, affermando che si trattava solo di una performance artistica e che lei era perfettamente lucida. Ma, allora, come si spiega che qualcuno ha affermato che avrebbe trascorso tutto il concerto a farsi portare da bere?

Madonna incolpa i fans e, ubriaca, strappa il corpetto a una di loro

Ed ecco che, dopo la sua drammatica esibizione a Melbourne, la cantante lo rifà nella città di Brisbane, presentandosi al pubblico con tre ore di ritardo. Alcuni, seccati, hanno lasciato il concerto prima del suo arrivo, chiedendo il rimborso del biglietto, mentre altri hanno atteso fino alla fine, sfogandosi poi sui social. Madonna dà la colpa ai fans, affermando che sono loro ad arrivare troppo presto e, come se non bastasse, mette un ridicolo una di loro, chiamandola sul palco e strappandole via il corpetto, lasciandola con il seno in bella mostra. Poi si scusa dicendo “Se vuoi puoi fare lo stesso con me!”.