spot_img

Sined O’Connor infuriata con gli agenti: le hanno dato 400 euro per 3 concerti

La cantante irlandese Sined O’Connor non riesce proprio a trovare pace. Per sfogarsi ha scelto Facebook, il pubblico tribunale per eccellenza. L’artista ha accusato il suo management e l’agenzia di booking di truffa. Recentemente Sined O’Connor è stata impegnata in Germania per 3 concerti da cui avrebbe dovuto ricavare 47mila euro, come da nota spese allegata nel suo post. Solo che lei ha ricevuto solo 400 euro per 4 ore e mezza di lavoro.

Alla fine di questa tornata di concerti Sined O’Connor ha licenziato il management perché la cantante continua ad attirare un bel po’ di pubblico nonostante siano lontani i tempi di “Nothing compares to you”.

Sined O’Connor nel suo post ha scritto che il dovere di un cantante è quello di cantare bene, mentre quello degli agenti di “fare la guerra a chiunque voglia fregare”. Però quando chi deve curare gli interessi dell’artista pensa a curare prima quelli personali “il piatto piange”. La cosa più assurda di questa vicenda e che Sined O’Connor potrebbe anche essere citata in giudizio visto che ha fatto nomi e cognomi e la privacy batte persino le truffe!

Filippo iulianihttp://www.droppergen.net
Appassionati di tecnologia e di tutto ciò che ruota intorno al web 2.0. Web writer esperto ed Editore e di Droppergen.net e cacciatore delle ultime news dal mondo della tecnologia.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
3,048FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles