Claudio Baglioni
Claudio Baglioni

Claudio Baglioni, durante un’intervista rilasciata al TG1 delle 20.00, rivela per la prima volta alcuni retroscena del “suo” Sanremo 2018 “Niente più eliminazioni e via la serata cover.”

MUSICASanremo 2018 sarà un Sanremo diverso rispetto alle edizioni passate: per prima cosa, non ci saranno più eliminazioni, inoltre la serata dedicata alle cover sarà eliminata e sarà sostituita invece con una riesecuzione dei brani in gara a duetti, a terzetti o performance diverse.

E queste sono soltanto alcune delle novità che Claudio Baglioni, ospite ieri sera del TG1 delle 20.00, ha rivelato in anteprima “Tutti i partecipanti, sia i giovani sia i big, cominceranno il Festival e lo finiranno.”

Claudio Baglioni “Voglio rendere Sanremo 2018 più simile ad un Festival del Cinema o letterario.”

Ovviamente la gara canora ci sarà sempre, ma come precisa Baglioni “L’eliminazione delle eliminazioni renderà Sanremo 2018 più simile ad un Festival del Cinema o letterario.”

Nessuno quindi sarà obbligato a fare le valigie prima del tempo e a lasciare la kermesse canora. E non è tutto: un’altra novità sarà l’aumento del tempo di esecuzione di una canzone, che dai soliti tre minuti passerà a quattro.

Riguardo il suo nuovo ruolo di conduttore, il cantante si schermisce, dicendo che sarà sì conducente fino ad un certo punto, ma poi dipenderà un po’ dalla squadra “Una cosa però è certa: Sanremo 2018 avrà al centro la musica.”