DiCaprio e l’attesa per gli Oscar 2016: è la volta buona?

0

Inizia il countdown per l’Oscar: il 28 febbraio si scoprirà a chi spetta l’ambita statuetta d’oro del mondo del cinema. Fra chi attende con più ansia l’esito vi è di certo Leonardo DiCaprio, che dopo ben cinque nomination attende che finalmente gli sia consegnato l’Oscar per il selvaggio “The Revenant”.

Certo, vi sono anche altri pretendenti all’Oscar assai autorevoli, come ad esempio Bryan Cranston, Matt Damon con “Il sopravvissuto”, Fassbender con “Steve Jobs”. Eppure “The Revenant” ha già collezionato ben 12 candidature all’oscar, fra cui Miglior Film, Migliore attore protagonista, Miglior Regia.

Leonardo DiCaprio ha atteso a lungo che arrivasse il suo turno. È stato nominato per gli Academy Awards nel 1994, appena 19enne, e poi nel 2005 con “The aviator”, infine nel 2007 con “The blood diamond”, e con “The wolf of Wall Street”. Adesso, dopo tutte queste occasioni nelle quali il talentuoso attore è stato scavalcato da altri, DiCaprio attende la volta giusta: che “The Revenant” lo porti finalmente a stringere il tanto agognato Oscar? Moltissimi, fan ma anche critici, sono sicuri che quest’anno l’attore otterrà finalmente il suo risultato alla carriera, il premio più ambito per chi lavora nell’ambito cinematografico. Il 2016 potrebbe davvero essere la volta buona per l’Oscar di DiCaprio.