Vinicio Capossela annuncia uscita nuovo album Canzoni della Cupa il prossimo 4 marzo 2016

0
Vinicio Capossela annuncia uscita nuovo album Canzoni della Cupa il prossimo 4 marzo 2016
Canzoni della Cupa il nuovo album di Vinicio Capossela in uscita il 4 marzo 2016.

Canzoni della Cupa il nuovo album di Vinicio Capossela in uscita il 4 marzo 2016.

Vinicio Capossela ha annunciato la data del suo nuovo album. Canzoni della cupa, questo il nome del nuovo lavoro discografico, sarà pubblicato il prossimo 4 marzo 2016. L’album, edito a cinque anni di distanza dall’ultimo disco è prodotto da La Cùpa e distribuito da Warner Music. Canzoni della cupa è anticipato dal primo singolo Il Pumminale, del quale oggi, 29 gennaio 2016, viene presentato il video clip ufficiale, girato in Irpinia dal regista americano Lech Kowalski, sul canale Youtube dell’artista.

Canzoni della cupa è composto da due lati: Polvere e Ombra. Il primo lato, Polvere contiene brani legati alla terra, alle radici, alla ricerca della traduzione e della cultura popolare. Mentre il secondo lato del nuovo album di Vinicio Capossela Ombra, conterrà canzoni legate all’inconscio, all’inganno e al racconto di meraviglia e inquietudine.

Vinicio Capossela ha presentato così il suo nuovo disco e singolo Pumminale: “E’ intorno a questa data, al lume di questi fuochi, che vogliamo fare uscire allo scoperto una delle creature che affollano le Canzoni della Cupa: il Pumminale, un parente del cane mannaro, che nelle notti di luna si va a sporcare nel fango per lenire l’arsura del verso pelo che si porta in corpo. Questo Pumminale è di una specie meno conosciuta, che esprime una natura bassa che fa parte di noi: le setole che si porta dentro sono quelle del porco maiale. Il Pumminale si aggira tra le 28 canzoni della Cupa, e il regista polacco americano Lech Kowalski gli ha dato sembianze in un “12’ movie based on a song”, come lo ha definito alla fine delle riprese. La sua prima uscita avverrà il 19 e 20 gennaio, in tutte le sale cinematografiche che proietteranno “Nel Paese dei Coppoloni”. Il Pumminale vi aspetterà in coda. Pronto ad aggredirvi alle spalle, mentre ve ne state già uscendo. Buona visione. E buon Sant’Antuono, maschere e suoni. V.”