Stranezze dal mondo: litiga con la fidanzata e percorre 2200 km in bici per sbollire

0
Stranezze dal mondo in bici per 2200 km
Stranezze dal mondo in bici per 2200 km

Storie strane dal mondo: un cinese ha preso la bicicletta dopo un litigio con la ragazza, percorrendo 2200 chilometri per sfogare la tensione

Di stranezze dal mondo se ne scoprono ogni giorno. Una delle storie più particolari è quella che vede protagonista il cinese He Ganhui, il quale dopo un litigio con la fidanzata aveva talmente tanta tensione in corpo da percorrere ben 2200 chilometri per sfogarsi. La storia risale al 2012 quando il ragazzo lavorava a Foshan, nella provincia di Guangdong, come allenatore di scherma: dopo un acceso litigio con la compagna ha deciso, per sbollire la tensione accumulata, di prendere in prestito la bicicletta di un amico ed iniziare a pedalare, senza curarsi di come avrebbe fatto se avesse bucato o dove avrebbe dormito;  Ganhui si è dato come destinazione Pechino e quando la fidanzata ha sapito quello che stava facendo, ha deciso di raggiungerlo per proseguire il viaggio insieme, senza mai litigare.

Pochi mesi dopo però i due hanno avuto una nuova discussione: He Ganhui ha ripreso la bicicletta, questa volta insieme ad un amico, per raggiungere l’Africa passando nel sudest della Cina e poi in Tibet e Nepal: una vera stranezza del mondo la sua storia, con un viaggio che lo ha portato fino in Zambia, dormendo in luoghi particolari e destando la curiosità dei locali. Tutto è finito a causa di un furto: il giovane ha perso la bici e i bagagli ed è stato costretto a rientrare in Cina. Ma questa storia strana dal mondo come è finita? Ganhui è tornato insieme alla fidanzata ed oggi i due discutono, anzichè litigare.