spot_img

Come realizzare uno screenshot su Windows

screenshot  Windows

In questo semplici tutorial affrontiamo il problema di  come creare uno screenshot, o meglio  una foto da voler conservare, di quello che si vede nel proprio monitor del PC.

Il  primo passo consta nel poter posizionare le finestre che si vuole far apparire come il proprio screenshot.

Alla destra della tastiera sono presenti 3 gruppi di tasti.

Il gruppo al di sotto è  costituito dalle 4 frecce di navigazione.

Il gruppo posto al centro  è composto  costituito da un set di pulsanti che generalmente si chiamano “Inizio”, “Fine”, “Canc”, “Pagina su” e “Pagina giu'”.

Nel gruppo posta al si sopra  è possibile trovare il tasto che è indispensabile per scattare la foto dello stato attuale dello schermo.

Il pulsante  prende il nome “Stamp” o “Print screen”.

Se si preme  il tasto “Stamp”, il proprio operativo sarà in grado di conservare un’immagine completa dettagliata del desktop all’interno della clipboard del proprio PC.

La clipboard è una vasta sezione provvisoria e di passaggio per poter conservare tutte le informazioni in possesso.

Quindi per esempio è possibile copiare un  paragrafo di testo da Word, il paragrafo viene poi in modo temporaneo conservato sulla clipboard del proprio computer.

Adesso sarà necessario aprire  MS-Paint (Da Start » Run, inserire il comando mspaint e cliccare sul pulsante  invio. Creare una nuova immagine e usare il tasto Modifica » Incolla per poter  inserire lo screenshot che si è da poco creato. Se tuttavia lo screenshot e’ leggermente più  piccolo delle dimensioni della nuova immagine che è stata creata, potranno rimanere delle aree bianche vuote.In questo caso si potrà quindi creare una nuova immagine, inserire le dimensioni di 1×1 e andare nuovamente su Modifica » Incolla. Il canvas potrà crescere  secondo le dimensioni dello screenshot ma non per questo sarà ridimensionato.

Utilizzare il comando File » Salva con nome per poter salvare lo screenshot con il formato idoneo alle proprie esigenze.

– Consigli

  • Se si clicca con il tasto Alt + Stamp si potrà scattare una foto solo della finestra, la più vicina all’osservatore.
  • Oltre ad MS-Paint, sarà possibile  incollare lo screenshot su altri programmi come Word o Powerpoint.
  • Se si utilizza Outlook, sarà possibile  incollare direttamente lo screenshot nella schermata per poter creare un nuovo messaggio.
  • Se si vuole è possibile   scaricare e installare Jing, un programma che consente di poter  di eseguire screenshot e video che sono istantaneamente pronti per poter essere caricati e condivisi su internet.
  • Se si  ha la necessità di eseguire unavasta quantità di screenshot, è meglio utilizzare un programma specifico per velocizzare il processo. YTramie le  tastiere dei computer portatili, il tasto “Stamp” (o “Print Screen”) potrebbe essere unito ad n un altro tasto, ciò vuol dire  che è possibile che si debba  premere il tasto “Fn” (Funzione) per poter usare la funzione di cattura. Il tasto “Fn” è posta di solito nella parte inferiore della tastiera.

– Avvertimenti

  • Se si utilizza  Alt + Stamp per creare lo screenshot, il sistema operativo potrà incollare  solo la finestra attiva.
  • Il  tutorial funziona su tutte le versioni di Windows: Win95, Win98, WinME, WinNT e Win2000, XP, 2003, Vista

 

Filippo iulianihttp://www.droppergen.net
Appassionati di tecnologia e di tutto ciò che ruota intorno al web 2.0. Web writer esperto ed Editore e di Droppergen.net e cacciatore delle ultime news dal mondo della tecnologia.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
2,951FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles