Google Play Music diventa gratuito con pubblicità

0
Google Play Music diventa gratuito con pubblicità
Google Play Music diventa gratuito con pubblicità

La battaglia degli streaming musicali non accenna a placarsi. Prima Spotify, che sembrava il leader incontrastato della situazione, che viene sfidaro da Apple, che propone un servizio di musica in streaming molto simile al suo.

E Google poteva forse farsi scappare un’occasione del genere? Ovviamente no, e cambia ancora le carte in tavola nel marasma che si sta verificando in questi giorni riguardo alla musica in streaming.

Google Play Music era il servizio di streaming musicale di Google già attivo ormai da diversi mesi, ma solo a pagamento, un po’ come è Apple Music adesso. Per sfidare il nuovo servizio della mela, però, Play Music è stato rinnovato: proprio come Spotify, infatti, permetterà di ascoltare la musica gratuitamente con la condizione che gli utenti devono ascoltarsi un po’ di pubblicità tra un brano e l’altro.

Una bella confusione, quindi. Al momento le cose stanno così: Apple offre tre mesi di prova gratuita per il suo streaming, poi o paghi o smetti di usarlo; per Google e Spotify, invece, puoi ascoltare gratis ma con un po’ di pubblicità. Meglio la seconda, ma la situazione è in continuo divenire.