spot_img

I Tablet vincono sui PC, il 40% dei lavoratori li abbandonano

Si usano più Tablet che PC.

I tablet si stanno facendo sempre più strada nelle aziende, per lavorare, a scapito dei classici Personal Computer. L’analisi di International Data Corporation ha evidenziato una proporzione sempre più rilevante di tablet in azienda.
Secondo lo studio, i tablet sono il dispositivo principale per il lavoro per il 40% degli utenti, che preferiscono prodotti ibridi ideali per sostituire PC con l’opzione immancabile di poter collegare una tastiera: solo il 10% circa dei tablet hanno schermi maggiori di 11 pollici, contro il 30% degli ibridi, che nel giro di due anni saliranno a il 50%.

Marta Fiorentini, Senior research analyst, Idc Emea Personal Computing, afferma che pian piano i tablet vengono ottimizzati per le attività lavorative, sia dal punto di vista hardware che della applicazioni.
Inoltre la maggior parte delle aziende usa già gli strumenti di default associati al loro device, ma vorrebbero arrivare ad usare un solo dispositivo, e qui i venditori possono giocare un ruolo importante supportando l’integrazione e la gestione di un ambiente di lavoro sempre più mobile.

Filippo iulianihttp://www.droppergen.net
Appassionati di tecnologia e di tutto ciò che ruota intorno al web 2.0. Web writer esperto ed Editore e di Droppergen.net e cacciatore delle ultime news dal mondo della tecnologia.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
2,984FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles