Il marchio Alphabet è di BMW: Google rischia il tribunale

0
298

Il marchio Alphabet appartiene a BMW e l’azienda tedesca non vuole vendere

Dopo l’annuncio della nascita della nuova holding Alphabet di Google, accolta con grande entusiasmo dal mercato mondiale, arriva una notizia che fa tremare Big G: il marchio Alphabet è già stato registrato ed appartiene a BMW.

Il marchio Alphabet è stato registrato da BMW ed utilizzato per Alphabet Fuhrparkmanagement, una filiale della stessa azienda tedesca.

Al momento sembrano non esserci margini di manovra e l’accordo, più che lontano, appare impossibile. La casa automobilistica, infatti, ha dichiarato di non avere alcuna intenzione di vendere il marchio Alphabet a Google e anzi sta già studiando possibili strategie da utilizzare nel caso di una controversia legale.

E’ ancora presto per dire se la vicenda del marchio Alphabet è destinata a finire davanti ad un giudice. Certo è che tra BMW e Google i rapporti non sono idilliaci, dal momento che le aziende sono in duro confronto nel settore automobilistico, nel quale Google ha intenzione di crescere.