spot_img

Patch Internet Explorer: corretta una nuova falla

Una patch Internet Explorer è stata rilasciata per correggere una falla zero-day

La Microsoft ha dovuto rilasciare in fretta una nuova patch Internet Explorer per correggere una pericolosa falla del suo browser.

Il bug Internet Explorer è stato scoperto e segnalato da Clement Lecigne, noto esperto di sicurezza informatica, attualmente dipendente della Microsoft ed impiegato nel settore di sicurezza dei prodotti Redmond.

La falla del browser corretta dalla patch Internet Explorer colpisce tutte le versioni del browser, anche la più recente, ovvero Internet Explorer 11 attualmente in uso sul sistema operativo Windows 10.

Il bug di Internet Explorer consiste in un controllo errato degli oggetti nella memoria di navigazione. Ciò porta alla possibilità di sfruttare del codice malevolo per entrare da remoto nel pc del malcapitato, utilizzando i privilegi di cui dispone l’account in uso. Per questo motivo una buona precauzione è utilizzare un account utente semplice, senza privilegi di amministratore.

La patch Internet Explorer corregge la falla e mette al sicuro la privacy degli utenti.

Filippo iulianihttp://www.droppergen.net
Appassionati di tecnologia e di tutto ciò che ruota intorno al web 2.0. Web writer esperto ed Editore e di Droppergen.net e cacciatore delle ultime news dal mondo della tecnologia.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
3,031FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles