spot_img

Quale browser scegliere?

browser

Il browser è la parte più  importante per la   nostra esperienza di navigazione online.

Browser come: Internet Explorer, Google Chrome, Opera, Mozilla Firefox e Safari sono ormai noti e sono davvero pochi coloro che non li hanno mai sentiti.

Tra le tante offerte proposte dalla  Rete , quale potrebbe essere il browser migliore e che meglio si possa adattare alle nostre necessità?

Quale browser ci conviene installare sul proprio computer?

Vediamo la scelta dopo  alcuni test per potervi aiutare nella scelta.

Dal punto di vista  dell’estetica e della facilità d’utilizzo, è stato Chrome a voler dettare i tempi del cambiamento.

Il browser di Big G, al momento della sua presentazione, si distinse soprattutto per il suo stile pulito e minimal, con pochissimi fronzoli, uno stile “lean”.

La pagina web (ri) ha poi avuto la parte centrale nel mondo del web, con il resto in secondo piano.

Gli altri browser si sono poi adattati alla  nouvelle vague che è stata  lanciata dalle parti di Mountain View e, da qui , i vari browser presenti sul mercato hanno iniziato a somigliarsi molto l’uno all’altro.

Dal primo marzo 2010,la Microsoft ha dovuto fornire a tutti gli utenti dei vari sistemi operativi Windows XP, Vista e Seven un nuovo aggiornamento per la scelta del proprio browser da utilizzare:  così facendo la Comunità Europea è riuscita a poter vincere la battaglia per cui era contrapposta all’azienda che, oltre a poter essere obbligata a far scegliere il proprio browser desiderato dall’ utente, da oggi in poi non sarà più obbligata a distribuire sistemi operativi con Internet Explorer preinstallato.

Il nome della schermata che proporrà la possibilità di utilizzare diversi browser, dodici per essere precisi, è “Ballot Screen”; l’aggiornamento, anche se non è stato  sviluppato specificatamente per poter rendere consapevoli gli utenti, potrebbe pertanto disorientare gli utenti meno esperti per cui è decisamente bene seguire alcuni consigli.

Tra i dodici browser che vengono proposti è bene tuttavia precisare che sono presenti  cinque più noti: Internet Explorer,Mozilla Firefox, Opera, Google Chrome e Safari

Dato che sono molto conosciuti è bene poter scegliere uno di questi dato che le funzionalità sono più elevati ; il più utilizzato al mondo ad oggi  è, Internet Explorer che molti scartano perchè più vulnerabile rispetto ai software concorrenti.

Safari,browser della Apple, è decisamente poco affine a Windows ed è anche  il più pesante tra quelli proposti.

Un buon consiglio per i clienti è la scelta di un browser tra Firefox, Opera e Google Chrome a seconda delle proprie aspettative ed esigenze: Opera si potrebbe rivelare utile a chi naviga poco tempo e su pochissimi  siti data la velocità lenta di caricamento delle pagine; Chrome è in grado di lavorare alla perfezione con tutti i servizi che vengono offerti da Google anche se, essendo molto giovane, è decisamente probabile che possa avere ancora qualche piccola falla nel sistema.

Possiamo concludere  ponendo l’attenzione su Firefox che è il migliore per diversi motivi: sono presenti moltissimi componenti aggiuntivi, è stato ottimizzato negli ultimi anni ed il successo che sta riscuotendo ne è la dimostrazione.

 

 

 

 

Filippo iulianihttp://www.droppergen.net
Appassionati di tecnologia e di tutto ciò che ruota intorno al web 2.0. Web writer esperto ed Editore e di Droppergen.net e cacciatore delle ultime news dal mondo della tecnologia.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
2,950FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles