spot_img

Ruba un iPhone 6 in un negozio, ma viene subito arrestato

A Massa un ragazzo rumeno di 25 anni è stato bloccato dai carabinieri dopo aver rubato un iPhone 6. E’ successo in un negozio di calzature, dove approfittando di un momento di distrazione ha rubato un iPhone 6 e un centinaio di euro alla titolare del negozio, ma poco dopo è finito in manette.

Il ladro era già pronto a rivendere il dispositivo per avere qualche spicciolo in più per i suoi due figli. Combattuto però nel fare i conti con la sua coscienza, si è visto arrivare addosso i due militari, che lo hanno bloccato e perquisito. L’uomo è stato portato in caserma, mentre la vittima è stata convocata.

La donna aveva i documenti dell’apparecchio e conosceva i dati di tutti gli account, compresa l’email e le app di Facebook e Twitter, che erano intestati a lei. Il ragazzo a questo punto ha confessato il furto, spiegando che lo ha fatto per necessità. Aspetterà il processo in libertà, mentre nel frattempo la donna è tornata in possesso delle sue cose e si è ritrovata lei stessa a chiedere scusa dal quel ragazzo che credeva essere un malvivente professionista.

Filippo iulianihttp://www.droppergen.net
Appassionati di tecnologia e di tutto ciò che ruota intorno al web 2.0. Web writer esperto ed Editore e di Droppergen.net e cacciatore delle ultime news dal mondo della tecnologia.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
2,945FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles