Un App per smartphone aiuta i disabili a scattare foto e selfie

0
343

E’ stata sviluppata sulla piattaforma Android da un gruppo di dottorandi del Sant’Anna di Pisa l’app che aiuta i disabili a scattare foto e selfie.

L’obbiettivo di un‘applicazione da poco sviluppata offre la possibilità ai non vedenti di scattare fotografie e selfie. Creata da un gruppo di allievi che svolgono il dottorato al laboratori di robotica percettiva e dal Tecip dell’istituto di Sant’Anna di Pisa.

Il Tpad Phone è stato il protagonista della “Student Innovation Challenge”. Centrare l’immagine è un passaggio molto problematico per tutte quelle persone con il deficit visivo e l’app con l’audio rivela in maniera automatica i volti sulla scena e aiuta gli utenti nell’individuare la posa migliore.

A Chicago l’App ha suscitato un fortissimo interesse, dimostrando come le nuove tecnologie di adesso risultino davvero utili per superare le disabilità.