Urbanscope: arriva la mappa di Milano creata da social e smartphone

Si chiama Urbanscope e si tratta di una vera e propria mappa del capoluogo lombardo creata grazie al flusso di dati proveniente da smartphone e social network. Frutto del lavoro di un team del Politecnico di Milano, Urbanscope si propone di disegnare il profilo della città sfruttando l’enorme quantità di open data per generare una mappa digitale molto dettagliata, attualmente in fase di sperimentazione, studiata per fornire prezose informazioni che permettano di comprendere al meglio il profilo milanese.

La piattaforma Urbanscope infatti riesce a raccogliere in real time le tracce digitali lasciate dai cellulari di nuova generazione e dai social ma anche ad interpretarli, con l’obiettivo di ‘ascoltare il battito della città’, come sottolineato dal rettore del Politecnico Giovanni Azzone. Nella fattispecie il battito catturato da Urbanscope è composto da un’immensa mole di dati ed informazioni che permetteranno di essere determinanti nello sviluppo di diversi settori come il turismo, il commercio e la mobilità per una Milano migliore e sempre più vicina ai cittadini.

Tra i primi dati in analisi vi sono quelli dei profili Twitter che consentono di avere un quadro delle etnie presenti e distribuite nella città; si passerà poi alle informazioni di Forsquare per capire quali sono le presenze e le visite nei diversi luoghi della metropoli lombarda. Il tutto si tradurrà in investimenti più oculati ed indirizzati laddove ce ne sarà davvero bisogno.

Filippo iulianihttp://www.droppergen.net
Appassionati di tecnologia e di tutto ciò che ruota intorno al web 2.0. Web writer esperto ed Editore e di Droppergen.net e cacciatore delle ultime news dal mondo della tecnologia.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
3,310FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles