spot_img

Acqua inquinata ad Agrigento: Girgenti Acque nella bufera

Girgenti acque nella bufera: acqua inquinata ad Agrigento e disagi per i cittadini.

Ancora problemi per l’acqua in Sicilia. Dopo Messina a finire nei guai è la provincia di Agrigento, dove a gestire l’affaire acqua è la società Grigenti Acque che ha dovuto chiudere i rubinetti dei cittadini a causa di tracce di inquinamento rilevate nell’acqua. Un duro colpo per i cittadini che adesso si trovano senza acqua potabile. Maggiori disagi nei comuni di Canicattì, Campobello di Licata, Ravanusa, e Agrigento con 100 mila cittadini rimasti senz’acqua potabile. A causa della mancanza d’acqua si è resa necessaria la chiusura delle scuole per la tutela dei più piccoli e anche molti uffici pubblici dei comuni interessati hanno dovuto fare altrettanto.

Un disastro insomma,con Girgenti Acque, che torna nell’occhio del ciclone dopo le aspre polemiche relative ai gia elevati costi delle bollette dell’acqua: i cittadini, pagando salatissime bollette e adesso dovranno fare anche i conti con il rischio di aver utilizzato acqua in cui sono presenti batteri.

Filippo iulianihttp://www.droppergen.net
Appassionati di tecnologia e di tutto ciò che ruota intorno al web 2.0. Web writer esperto ed Editore e di Droppergen.net e cacciatore delle ultime news dal mondo della tecnologia.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
2,940FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles