I cani in ospedale? Per i medici e’ tutta salute

0

A Perugia si sperimenta con successo la presenza di cani in degenza: risultati sorprendenti.

Vietato l’ingresso ai cani in corsia ? Nulla di piu sbagliato secondo un esperimento condotto presso l’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. Una ragazza ricoverata presso la struttura di Medicina interna potrà guarire in presenza del suo cane preferito, un cucciolo di labrador dopo che la direzione sanitaria della struttura ha dato il via libera all’ingresso dell’animale. Per la prima volta, dunque, via libera ai cani in ospedale: la ragazza da subito aveva espresso il desiderio di poter rimanere in compagnia del cane anche se solo per qualche ora al giorno. I cani, secondo molte ricerche, sono in grado di favorire il recupero dei pazienti.

Dunque la presenza dei cani puo essere positiva: quella dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia non è stata peraltro una concessione e da tempo alcuni volontari per molte ore della settimana svolgono una intensa attività ludica tra cani e piccoli pazienti,