spot_img

Influenza, 100mila casi registrati ad oggi

Allarme per la rapida diffusione dell’influenza: quasi 100mila a letto in Italia.

Chi l’avrebbe mai detto ? Arriva l’influenza e mette a letto tutti: sono circa 97mila gli italiani in preda ai classici sintomi quali febbre, dolori, naso chiuso e nausea. Si tratta di un allarme sanitario specie per le categorie a rischio, quali bambini e anziani, che non si sono vaccinati. Ad aumentare i casi di contagio di influenza in molte parti d’Italia le giornate fredde che si alternano a quelle con temperature tipicamente primaverili. Dunque in Italia, al momento, i casi di influenza registrati sono 96.900, e di questi ben 42.300 nel periodo dal 26 ottobre all’1 novembre del 2015 con un’incidenza maggiore che, come sopra accennato, riguarda i bambini da zero a quattro anni. Insomma l’influenza va affrontata con il dovuto piglio.

Per scongiurare il contagio da influenza, l’unico rimedio resta il vaccino: per farlo occorre contattare il proprio medico di famiglia al fine di verificare la disponibilità in quanto in alcune Regioni la campagna di vaccinazione è già partita mentre in altre ci vorrà ancora qualche giorno nell’attesa che le dosi arrivino alle Asl.

Filippo iulianihttp://www.droppergen.net
Appassionati di tecnologia e di tutto ciò che ruota intorno al web 2.0. Web writer esperto ed Editore e di Droppergen.net e cacciatore delle ultime news dal mondo della tecnologia.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
2,952FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles