Pistoia, 20 bambini della stessa scuola finiscono in ospedale. Sotto accusa il formaggio della mensa

0

Venti bambini appartenenti alla medesima scuola elementare di Ramini, frazione del comune di Pistoia, anche se appartenenti a classi diverse, sono finiti in ospedale a causa di un malore. Nello specifico sembra proprio che i piccoli in questione si siano sentiti male dopo aver mangiato un particolare formaggio servito dalla mensa della scuola lo scorso martedì, 27 ottobre 2015. Ad accorgersi della “strana” coincidenza è stata una delle mamme dei piccoli colpiti da malore che, resosi conto dell’elevato numero di bambini colpiti dagli stessi disturbi, ha sospettato che il malore potesse essere collegato a qualcosa che i bambini avevano mangiato a scuola ed infatti, secondo le prime indiscrezioni sembrerebbe proprio che a causare il malore nei piccoli sia stato un formaggio.

Dopo i primi accertamenti effettuati sul formaggio Pecorino servito come secondo nella scuola, l’amministrazione comunale di Ramini, tramite una nota, ha informato che non sembra esservi alcuna relazione tra il formaggio in questione e i bambini colpiti da malore.

Ecco per l’esattezza quanto affermato nella nota “Al momento, non ci sono evidenze circa la possibile correlazione tra il malessere momentaneo dei bambini e il pasto somministrato alla mensa”.