Tumore del polmone, un test dalla saliva lo rileva con certezza al 100%

0

La ricerca sul cancro è talmente avanzata che quasi ogni giorno si scopre qualcosa di nuovo. Una di queste ricerche ha consentito di mettere a punto un test che si esegue sulla saliva, in grado in soli 10 minuti, di capire se si sta sviluppando un tumore dei polmoni oppure no. I vantaggi di questo test sono molteplici: intanto ha una sicurezza di risultato al 100%, poi è praticamente immediato, perché richiede solo dieci minuti, non è invasivo perché si esegue con un tampone sulla saliva e si può fare al di fuori della struttura ospedaliera, dal medico, in farmacia in un ambulatorio ecc.

Il costo molto contenuto, solo 20 Euro, ne consente una diffusione tale da poter costituire anche uno strumento di screening per una diagnosi assolutamente precoce di una pericolosa patologia. Il Dott. David Wong dell’Università della California di Los Angeles, spera di trovare il modo di poter giungere a un test simile anche per altri tipi di tumore, come quello al Pancreas, che oggi non ha modo di essere diagnosticato precocemente.

Come si sa, la precocità della diagnosi è l’elemento che fa la differenza tra la sopravvivenza e la prognosi infausta. Il vaccino deve passare il vaglio della Drug and Food Administration ma già la Cina pensa ad un utilizzo in tempi brevi nel suo territorio.